CERTIFICAZIONE ENERGETICA EDIFICI

Gentile cliente,

sono Gianni Rossi, il titolare di Tecnobit Srl, già da qualche anno la nostra società sì è orientata al settore della progettazione architettonica e del design d’interni e per questo motivo da quest'anno non seguiamo più il settore della Certificazione Energetica. Desideriamo tuttavia tutelare l'investimento da Lei fatto sul nostro software Termo_CE offrendole il programma Termus di Acca al solo prezzo di aggiornamento di 119 € (gratis per clienti in assistenza).

Alla fine di questa pagina troverà l’elenco delle principali migliorie di Termus rispetto a Termo_CE, prima fra tutte l’adeguamento alle UNI/TS 11300-5 e 6 e nuova UNI 10349 entrate in vigore il 29/06/2016. Se desidera vedere in dettaglio il software Termus con particolare riferimento alle nuove norme, la invito alla presentazione online gratuita che si terrà Mercoledì 13 Luglio alle ore dalle 16.30 alle 18.00. Per partecipare le basterà iscriversi cliccando questo link:

PARTECIPA AL WEBINAR GRATUITO DI TERMUS
Mercoledì 13 Luglio ore 16.30

Le ricordo che l'offerta di passaggio scadrà improrogabilmente il 31 Luglio 2016 e non verrà più riproposta in seguito. A partire dalla stessa data non verrà più fornito supporto al software Termo_CE. Per chi aderisce al passaggio a Termus, infatti, Acca Software garantisce l'assistenza telefonica gratuita (al mattino).

Per maggiori informazioni e per aderire all’offerta, visiti questa pagina:

PASSAGGIO A TERMUS-ACCA


Principali migliorie di Termus-Acca rispetto a Termo_CE-Tecnobit

  1. Software adeguato alle UNI/TS 11300-5 e 6 e nuova UNI 10349.
  2. Potente input grafico Object-DRAW integrato, oltre ad un comodo input tabellare per le geometrie di involucro più semplici e per impianti pre-calcolati (APE VELOCE).
  3. Ponti termici standard previsti dalla norma calcolati agli elementi finiti, una modalità molto più potente degli abachi precalcolati.
  4. Valutazione degli interventi migliorativi da riportare nell’APE.
  5. Supporto degli XML di tutte le Regioni che ne sono provviste, adeguato alle versioni attuali. Per la sola Regione Lombardia al momento il software esporta solo la parte dell’involucro da importare e completare nel Cened+2.
  6. Tutti gli elaborati di stampa sono in formato RTF direttamente modificabili dall’utente con l’editor interno al programma, senza bisogno di esportarli in altri formati (prestazione comunque presente).